Pavimenti in resina, le alternative.

gres effetto resina atlas concorde

 

Il pavimento in resina ha almeno tre caratteristiche importanti e che determinano la scelta per i pavimenti di casa.
La prima è per il design e l’estetica. Un pavimento in resina esprime grande modernità e lo si trova in tante case che hanno scelto uno stile minimal ma capace di elegante sobrietà. Interessante sia in case con pavimenti di grande superfice, sia per case più piccole, magari per i moderni loft. Viene scelto sia per l’assenza di fughe, sia per la possibilità di scegliere fra i diversi colori, sia per la sua consistenza materica al tatto.
Il secondo motivo di scelta è la facilità di posa. Un pavimento in resina si posa in maniera semplice e veloce, certo è necessaria comunque un posatore esperto, ma soprattutto può essere realizzato sopra una vecchio pavimento, risparmiando molto sulla ristrutturazione, non avendo necessità di smantellare il pavimento sottostante.
Terzo motivo la resistenza all’uso e la facilità di pulizia. La resina infatti, trattata nella giusta maniera, è un prodotto sufficentemente impermeabile e non assorbe i liquidi con cui viene a contatto. Questo si traduce in un pavimento che non assorbe lo sporco, ovvero un pavimento che si pulisce con estrema facilità.

Le alternative al pavimento in resina.

Va detto che al pavimento in resina esistono delle alternative interessanti, soprattutto quelle realizzate in grès porcellanato.
Molte aziende hanno realizzato dei grès effetto resina che non hanno nulla di differente da un pavimento in resina, anzi capita sovente che ne amplificano i vantaggi.
Sicuramente l’elemento estetico. Il gres riesce ad realizzare la stessa profondità estetica di un pavimento in resina, anche perché le aziende hanno sviluppato una tecnologia che fotografa un pavimento in resina nella sua complessità, questo determina che la riproduzione tiene in considerazione la vastità di una superficie e non di una singola sezione (mattonella). Inoltre le mattonelle in grès, materiale altamente tecnologico, vengono sempre rettifica lungo i bordi. Questo significa una posa in opera a contatto dove le fughe praticamente scompaiono. Va considerato anche che le piastrelle in grès vengono realizzate in grandi formati (si arriva anche a formati 120×120) per cui il numero delle potenziali fughe è veramente minimo. Nei fatti però le fughe sono praticamente invisibili.
Naturalmente non mancano numerose scelte fra i diversi colori che permettono anche di esplorare soluzioni di design che la normale resina a volte non permette.

Un discorso specifico va dedicato alla resa tattile. Un pavimento va anche toccato con mano, perché anche al tatto è capace di esprimere sensazioni. In un pavimento in resina la resa tattile è molto particolare. Le aziende di grès porcellanato hanno compreso l’importanza della resa tattile dei materiali, da qui hanno sviluppato delle nano-tecnologie capaci di rendere non solo l’effetto estetico ma anche l’esperienza tattile. Un realtà che si fa fatica a raccontare e che va fatta direttamente dal rivenditore.

Oltre gli elementi estetici, il grès effetto resina soddisfa pienamente anche le necessità di posa in opera veloce e di semplice esecuzione. Due i motivi: l’utilizzo di piastrelle di grande formato, per cui un pavimento si compone velocemente, sia per la rettifica dei bordi, che permette di accostare le singole piastrelle senza dover combattere con l’allineamento delle fughe per compensare le imprecisioni di una piastrella non rettificata.
Ma non solo, grazie all’utilizzo di piastrelle in grès da 3 mm, si può posare un pavimento sopra uno vecchio (salvo verificare la stabilità del pavimento sottostante. Cosa che vale anche per la resina).
Infine parliamo di utilizzo nel tempo e facilità di pulizia. Il grès porcellanato è il pavimento più resistente che esiste sul mercato: resistente alla compressione e al camminamento come nessuno (si usa pura per i pavimenti carrabili) soprattutto inalterabili nel colore e nella matericità, a differenza di un pavimento in resina che vive nel tempo e delle modificazioni almeno nel colore le subisce. Inoltre il grès è un materiale estremamente compatto e assolutamente impermeabile, capace anche di resistere alle alterazioni del gelo o dei bruschi cambi di temperatura. In sostanza un materiale che non può essere in alcun modo alterato. La facilità di pulizia deriva dal fatto che in nessun modo lo sporco può intaccare o penetrare le superfici.
Una caratteristica va messa in evidenza a favore del grès è quando si decide di realizzare un riscaldamento a pavimento. In questo caso il grès effetto resina si dimostra più idoneo di un pavimento in resina in quanto più stabile e compatto e inalterabili.

Pavimento in resina o gres effetto resina, quale scegliere.

Tema fondamentale è cosa scegliere fra un pavimento in resina o un grès effetto resina.
Va detto che la parte di gusto personale e stile di casa è fondamentale, contemporaneamente va valutato anche l’utilizzo del pavimento. Se il pavimento è indirizzato ad un bagno o una cucina, luoghi dove i contatti con l’acqua o lo sporco possono mettere a dura prova il pavimento, è il caso di utilizzare un grès effetto resina che garantisce sicuramente maggiore stabilità e resistenza rispetto al suo della stanza.
Altra importante valutazione è di tipo economico. Un pavimento in resina a volte costa di meno quanto al prodotto ma di più rispetto ad una posa in opera realizzata da un professionista. Diversamente il grès può avere prezzi leggermente diversi dalla resina me minori rispetto alla posa. In sostanza vanno valutati metri quadrati da realizzare e difficoltà di posa.
In conclusione, un pavimento in resina è sicuramente un prodotto di design di grande carattere capace di dare stile alla casa e un tocco di originalità. Il grès effetto resina però non è da meno per estetica e funzionalità, diversi possono essere i motivi che spingono alla scena di uno o di un altro. L’importante diventa valutare secondo necessità e con la curiosità di esplorare diverse soluzioni.

Salva

Salva

Salva

Salva

Rimani in Contatto

Iscriviti alla newsletter di MAM Ceramiche inserendo il tuo nome e la tua email nel form sottostante e cliccando "Iscriviti alla Newsletter" per ricevere aggiornamenti ed offerte sui nostri prodotti.

Iscriviti alla Newsletter

Grazie per aver scelto di iscriverti alla nostra newsletter!

Riceverai presto una e-mail per confermare la tua sottoscrizione.